Additivi per calcestruzzo

  • Gli additivi per calcestruzzo – Capitolo 12

    Additivi coloranti 12.1 IL COLORE DEL CALCESTRUZZO Il tipico colore grigio del calcestruzzo può essere in alcuni casi incompatibile con i requisiti estetici del manufatto, al quale si vuole conferire un colore diverso dal grigio. Esistono due metodi per produrre manufatti cementizi colorati: applicare una vernice colorata sulla superficie a vista; introdurre un prodotto colorato […]

  • Gli additivi per calcestruzzo – Capitolo 11

    Impiego degli additivi per ridurre il ritiro igrometrico Una soluzione ai problemi derivanti da una mancata stagionatura umida, con conseguente fessurazione della superficie del calcestruzzo, è stata trovata nell’impiego degli additivi, introdotti nell’impasto del calcestruzzo al momento del suo confezionamento. Per ridurre il ritiro igrometrico si può contare su due tipi di additivi: • additivi […]

  • Gli additivi per calcestruzzo – Capitolo 10

    https://youtu.be/x2yfuWJdLMo   Capitolo X – Additivi idrorepellenti 10.1 PRODOTTI IDROREPELLENTI Sono definiti idrorepellenti quei prodotti che, applicati sulla superficie di materiali affini all’acqua (come il calcestruzzo, la pietra o il mattone), sono capaci di modificarne radicalmente il carattere da idrofilo in idrofobo. In sostanza, le superfici trattate con prodotti idrorepellenti tendono a respingere l’acqua grazie […]

  • Gli additivi per calcestruzzo – Capitolo 9

    9.1 COESIONE DEL CALCESTRUZZO In questo Capitolo sono compresi due additivi, entrambi finalizzati a rendere più coesivo e plastico il calcestruzzo fresco. Essi sono: additivi coadiuvanti di pompaggio che sono impiegati per facilitare il pompaggio di calcestruzzi “magri”, cioè relativamente poveri in cemento (< 300 kg/m3); additivi viscosizzanti impiegati per confezionare calcestruzzi auto-compattanti, noti anche […]

  • Gli additivi per calcestruzzo – Capitolo 8

    8.4 MODALITÀ DI IMPIEGO DEGLI INIBITORI DI CORROSIONE Gli inibitori di corrosione possono essere impiegati in tre modi diversi e cioè come: • additivi aggiunti al calcestruzzo fresco; • prodotti “migranti” applicati sulla superficie del calcestruzzo indurito; • prodotti filmogeni applicati sui ferri di armatura scoperti. 8.4.1 INIBITORI DI CORROSIONE AGGIUNTI AL CALCESTRRUZZO Gli inibitori […]

  • Gli additivi per calcestruzzo – Capitolo 7

    7.3.1 SALI DI LITIO COME INIBITORI DELLA REAZIONE ALCALI-AGGREGATO I sali di litio sono i prodotti più studiati, considerati più efficaci e maggiormente applicati in pratica come inibitori della reazione alcali-aggregato. Per quanto l’efficacia di un prodotto a base di sali di litio – in forma di LiOH, LiF, Li2CO3 e soprattutto di LiNO3 – […]

  • Gli additivi per calcestruzzo – Capitolo 6

    6.3 IL DEGRADO PROMOSSO DAI CICLI DI GELO-DISGELO Se è universalmente riconosciuto che a rendere vulnerabile la matrice cementizia nei confronti dei cicli di gelo-disgelo è l’acqua presente dei pori capillari, non altrettanto chiaro è il meccanismo che determina, in seguito all’abbassamento della temperatura al di sotto di 0°C, la nascita degli stati tensionali capaci […]

  • Gli additivi per calcestruzzo – Capitolo 5

    GLI ADDITIVI ANTIGELO 5.1 EFFETTO CRIOSCOPICO Gli additivi anti-gelo sono prodotti capaci di abbassare il punto di gelo dell’acqua (effetto crioscopico) da 0°C a valori considerevolmente più bassi in modo da gettare e maturare il calcestruzzo anche in climi rigidi con temperature che arrivano ad abbassarsi a valori a -30°C inferiori (1). Se, a 0°C […]

  • Gli additivi per calcestruzzo – Capitolo 4

      https://youtu.be/o__zgjXgJ3U 4.3 ACCELERANTI DI INDURIMENTO A differenza degli acceleranti di presa che vengono utilizzati in applicazioni molto particolari, gli acceleranti di indurimento hanno sempre presentato un interesse molto più generale in tutte le opere in calcestruzzo. L’interesse per questo tipo di additivi è sostanzialmente legato all’importanza del concetto di produttività. In sostanza, gli acceleranti […]

  • Gli additivi per calcestruzzo – Capitolo 3

    3.5 APPLICAZIONE DEGLI ADDITIVI RITARDANTI Le applicazioni di questi additivi si basano sulla richiesta di prolungare il tempo di presa e conservare la lavorabilità iniziale. Queste esigenze possono manifestarsi nelle seguenti condizioni: trasporti a lunga distanza del calcestruzzo dall’impianto di betonaggio al cantiere particolarmente in climi caldi; pompaggio di impasti cementizi per pozzi petroliferi dove […]